Sleepy River

by Claudio Cataldi

  • "Sleepy River" Limited edition CDr
    Compact Disc (CD) + Digital Album

    Limited hand-made edition CDr with wood, wool, paper and a leaf

    Includes unlimited streaming of Sleepy River via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

    Sold Out

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.

about

Recorded at the D6280 home studio. Guitarcello on "Home" by Gero Kiro Bonaccolto. Thanks to Saranya for the Tibetan bells. Thanks to Woolshop family. Words and music by Claudio Cataldi.

Windmill --> vimeo.com/56927105

Safety Pin --> www.youtube.com/watch?v=Vy1HNBaSjt4

credits

released April 12, 2011

“Un suono semplice e nitido, posato nella sua eterogeneità. Viene concesso molto spazio al suono, alla musica, alla descrizione melodica di ambienti, emozioni, sfumature, senza trascurare tuttavia il racconto e la narrazione: nient'altro che il mestiere del cantautore”; “Un lavoro nel complesso davvero ben curato, che si concede tutto lo spazio necessario per raccontare, senza fretta, immagini di una vita tranquilla, lontana dalla pazza schizofrenia della quotidiana routine” (Sonofmarketing Unknown Music Pleasures)

“Un disco di disarmante semplicità e bellezza”; “un compendio di folk-acustico minimale dalle forti connotazioni psichedeliche custodito in un packaging originalissimo”; “Si apre il disco con un'immersione tra le acque dei pensieri. Si sprofonda tra brani malinconici e introspettivi”; “Possiede la forza di rilassare e mettere in ansia al contempo”; “Folk d'autore ben riuscito, violini e voci delicate” (Lascena)

“Un'esperienza sensoriale. La colonna sonora di una visione onirica”; “sogno di una notte di inizio Aprile”; “Sembra uscita da qualche sobborgo americano, dove si nascondono vecchie comuni hippies diventate asilo politico di amanti del grunge anni novanta” (Rockambula)

“Un incontro sicuramente riuscito fra il cantautore ed il folk rock americano più tradizionale”; “un disco che si lascia scoprire con il maturare degli ascolti e che trascina l’ascoltatore lungo sentieri mai ostili ma al contrario avvolgenti e affascinanti” (Ondalternativa)

“Brani di viaggio, non da viaggio, un viaggio interiore e simbolico, verso le radici da cui giunge il nutrimento, camminando a piedi nudi sul letto del fiume che c’è dentro il mondo e dentro il sogno”; “Viaggio musicale fatto di arpeggi, voci profonde, atmosfere astrattamente solenni, attraversa lande di sonorità sempre diverse, da scoprire, e la bussola delle sensazioni impazzisce e indica distrattamente la gioia, poi la paura, poi la serenità, poi il piacere, quindi il dolore. Romantico e pastorale, forse catartico” (Kill surf city)

"Sette brani (durata inferiore alla mezz'ora) all'insegna di un cantautorato indie-folk che trova la sua carta vincente nell'essenzialità, nel suo procedere per sottrazioni più che aggiunte, concedendosi solo episodicamente qualche vaga 'scarica elettrica', accenni abrasivi.
Un lavoro che si potrebbe quasi definire 'naturale', impressione accresciuta dal packaging (che come d'abitudine per la Woolshop Record) è del tutto inusuale: due sottili strati di legno tenuti assieme da una cordicella di tessuto, a impreziosire l'aspetto esteriore di un disco il cui ascolto mantiene completamente quanto suggerito dalla confezione." (Losing Today)

tags

license

about

Claudio Cataldi Palermo, Italy

Claudio Cataldi is a singer-songwriter from Palermo, Sicily. This is his solo project, started in 2008. Music from different times and places, but with the same inner mood, and captured with a small microphone and a half-broken amp.

contact / help

Contact Claudio Cataldi

Streaming and
Download help

Redeem code